Saltate la trafila della certificazione ISPM-15 con i pallet in plastica

Ora che la Brexit è entrata ufficialmente in vigore, la certificazione ISPM-15 produrrà disagi significativi per le spedizioni tra il Regno Unito e l’UE, perché tutti i pallet in legno dovranno subire un trattamento termico per prevenire la diffusione di malattie e insetti a livello internazionale. Nel prossimo futuro, le lunghe code, i ritardi nelle spedizioni e gli sprechi complessivi lungo l’intera Supply Chain entreranno a far parte della quotidianità della Grande Distribuzione, fornitori e operatori in tutta Europa, ma tutto questo potrebbe essere evitato con una soluzione basata su pallet in plastica.

Ciò significa che da un punto di vista operativo, ogni pallet che entra nell’UE dal Regno Unito deve essere sottoposto a questo ulteriore obbligatorio passaggio per attraversare un confine che sta nascendo solo ora. Un aspetto che tutti dovranno necessariamente prendere in considerazione sarà quello dei rischi legati alla non conformità, che includerà multe e blocchi all’ingresso fino ad arrivare, in caso estremo, alla distruzione del prodotto trasportato. È probabile che la modifica degli standard di spedizione conseguente alla Brexit provochi gravi rallentamenti al confine, dal momento che il Regno Unito non dispone attualmente delle risorse operative per poter gestire in modo efficiente tutti i pallet che entrano giornalmente nell’UE. Se i pallet in legno costituissero una componente importante della vostra Supply Chain, potreste attendervi settimane scandite da attese in fila (e una comprensibile ansia). In altri termini, è necessario includere un intero processo in un sistema che ha operato per anni senza di esso. L’Eurotunnel non è stato costruito in un giorno, quindi non potete aspettarvi che i pallet in legno superino così facilmente il canale della Manica ora che la Brexit è entrata in vigore.

Fortunatamente, i pallet in plastica non devono essere trattati termicamente, e con una semplice e rapida modifica potete “saltare la fila” e tutte le spese di trattamento termico. Quanto detto finora dovrebbe essere già convincente, ma esistono molti altri motivi per cui i pallet in plastica stanno “cambiando le regole del gioco” nella Supply Chain in tutto il mondo.  I pallet in legno sono stati per decenni un punto fermo all’interno dell’intera filiera produttiva ed è arrivato il tempo di evolvere. Di seguito quattro ottimi motivi per cui dovreste introdurre i pallet in plastica nella vostra Supply Chain e le ragioni per le quali questo è il momento migliore per farlo.

I pallet in plastica non devono essere trattati termicamente

Non si tratta solo di un piccolo escamotage che svanirà una volta scoperto. Dato che la plastica non ospita parassiti né assorbe l’umidità come il legno, essa è realmente più sicura e igienica. Ciò non solo aiuta il prodotto a garantire la conformità alle normative igieniche come ISPM-15, ma mantiene anche le strutture più pulite e riduce il rischio di contaminazione degli alimenti.

I pallet in plastica aiutano a ridurre i costi nascosti

Oltre al fatto che i pallet in legno devono essere sostituiti e riacquistati più e più volte, essi agevolano l’insorgere di inefficienze in termini di costi lungo l’intera Supply Chain. I pallet in legno sono caratterizzati da tassi di danneggiamento elevati che, oltre a generare problemi di ogni tipo nei magazzini e durante il trasporto, hanno anche un impatto dal punto di vista economico. In alcuni casi un pallet rotto danneggia i prodotti che trasporta, facendoli ribaltare o cadere. I pallet rotti significano anche chiodi sparsi sul pavimento, che possono far scoppiare gli pneumatici dei carrelli elevatori o compromettere la salute e la sicurezza dei lavoratori. In definitiva, i pallet in legno nel Regno Unito devono ora essere trattati termicamente, un processo che non è né gratuito né veloce; nel momento in cui un pallet si rompe, inoltre, deve essere pulito e smaltito, un processo che richiede tempo e spazio.

I pallet in plastica risolvono tutti questi problemi. Costruiti per durare, non per rompersi, resistono al peso del prodotto che reggono per tutto il tempo necessario. Questa robustezza elimina il problema del danneggiamento dei materiali, delle schegge vaganti e della pulizia, facendovi risparmiare denaro su tutti i fronti.

I pallet in plastica assicurano la massima efficienza operativa

In grado di assicurare molti vantaggi che i pallet in legno non potrebbero mai garantire, i pallet in plastica si propongono come una tecnologia in grado di migliorare notevolmente l’efficienza operativa e che sta letteralmente rivoluzionando molte filiere produttive. Grazie alla riduzione del peso del 50% rispetto ai pallet in legno e alla tracciabilità basata sulla tecnologia IoT, i pallet in plastica di Tosca sono realizzati in modo da rappresentare un vantaggio, e non un peso, per le moderne Supply Chain.

I pallet in plastica riducono gli sprechi

Ultimo, ma non meno importante, in un mondo caratterizzato da consumi eccessivi e da sprechi, i pallet in plastica offrono un’alternativa sostenibile ai pallet in legno. Al posto di pallet monouso che si rompono in continuazione, la vostra Supply Chain può utilizzare un’alternativa robusta e più durevole che può essere sfruttata per centinaia di viaggi ed è in grado di gestire carichi più pesanti. Dopo che uno dei nostri pallet ha concluso il proprio vita attraverso centinaia di filiere ed è pronto per essere smantellato, viene ridotto in granuli di materiale e riciclato per creare nuovi pallet e riavviare così un nuovo ciclo.

La Brexit è arrivata e con essa anche le previste normative ISPM-15, che impongono un passaggio aggiuntivo di trattamento termico per tutti i pallet in legno. Questo è già di per sé un valido motivo per considerare il valore aggiunto offerto dai pallet in plastica e riuscire a “saltare le file” con una semplice modifica. Tuttavia, esistono molti motivi per passare ai pallet in plastica, che miglioreranno l’efficienza in aree completamente nuove della vostra Supply Chain.

Contattate il nostro team vendite per ulteriori informazioni su come utilizzare i pallet in plastica per migliorare la vostra Supply Chain.

Parla con un rappresentante Tosca.

Non è una decisione da prendere alla leggera. Sappiamo che hai domande e abbiamo risposte, supportate da risultati comprovati.

Per fare in modo che un nostro incaricato possa contattarvi più velocemente per cortesia lasciate una vostro recapito telefonico e sarete subito richiamati.