Il nostro processo di lavaggio

Tosca si impegna a fornire prodotti puliti e a garantire ulteriori misure di sicurezza per proteggere la vostra filiera e i vostri clienti. Il nostro metodo è così accurato che occorrono 564 documenti durante il processo per dettagliare tutti i passaggi. I beni vengono pre-lavati prima di essere lavati. Essi sono ispezionati, e in seguito ispezionati nuovamente in sette passaggi successivi. La temperatura dell’acqua è mantenuta in un intervallo di variabilità di cinque gradi per garantire l’igienizzazione sicura degli alimenti. I livelli di adenosina trifosfato (ATP) vengono misurati ogni tre ore per rilevare la presenza di materia organica. Non c’è nulla che prendiamo sul serio quanto la sicurezza alimentare.

Uno standard più alto per la pulizia

Tosca è stata la prima azienda a ottenere la certificazione ISO 22000, lo standard di gestione della sicurezza alimentare più rigoroso del settore. Ma le nostre garanzie di lavaggio e sicurezza alimentare non si fermano qui.

Certificazione ISO 9001

Certifica che un’organizzazione dispone di un efficace sistema di gestione della qualità, garantendo che i prodotti e/o i servizi soddisfino le aspettative dei clienti.

BRC (British Rail Consortium)

Questa Organizzazione Commerciale Britannica riconosciuta a livello globale ha costituito un punto di riferimento mondiale per le migliori procedure nell’industria alimentare. La sua certificazione garantisce da parte delle aziende il rispetto della legislazione in materia di sicurezza alimentare e l’aderenza alle linee guida per la produzione di prodotti alimentari sicuri e di qualità.

Controlli annuali di sorveglianza da terze parti

Controlli condotti da leader nel settore dei sistemi di gestione della sicurezza; ri-certificazione ogni tre anni in base agli standard ISO

Formazione dei dipendenti

Formazione mensile in tema di sicurezza alimentare su argomenti quali controllo degli allergeni, difesa alimentare, biosicurezza e stoccaggio di materie prime/prodotti finiti

Come laviamo

L’intero ciclo di lavaggio di Tosca è estremamente accurato, e include l’attento monitoraggio dell’utilizzo degli agenti chimici, della pressione dell’acqua e delle temperature. Ecco il processo, disciplinato dai 564 documenti sopra citati, sintetizzato in otto fasi fondamentali:

* Durante il ciclo di lavaggio in 8 fasi, i livelli di adenosina trifosfato (ATP) vengono misurati per rilevare la materia organica ogni tre ore.

Dopo l’arrivo e lo scarico, i beni sono ispezionati. Vengono individuati i danni e rimossi a mano adesivi e altri residui.

I beni sono pre-lavati per rimuovere eventuali residui o sporcizia.

I beni vengono lavati. La temperatura dell’acqua e le concentrazioni degli agenti chimici sono attentamente monitorate per la sanificazione alimentare.

Prima di applicare un disinfettante permanente, ha luogo una serie di fasi di risciacquo.

I beni vengono asciugati utilizzando una tecnologia di centrifuga

Un’attenta ispezione da parte degli operatori assicura la rimozione di tutti i residui

I beni puliti sono piegati (se necessario), impilati e pallettizzati

I beni vengono passati in rassegna, dotati di un’etichetta identificativa del pallet e quindi avvolti in un imballaggio estensibile prima della consegna al cliente successivo

Pulizia e sicurezza alimentare alla maniera di Tosca

Ottenete maggiori informazioni sui metodi di lavaggio e di sicurezza alimentare all’avanguardia nel settore di Tosca. Scaricate la scheda informativa sulla sicurezza alimentare di Tosca.

Scheda informativa sulla sicurezza alimentare

Ottieni una soluzione di imballaggio personalizzata per i tuoi beni deperibili

s